Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
consolato_zurigo

REGISTRO DELLE UNIONI CIVILI

Data:

09/08/2016


REGISTRO DELLE UNIONI CIVILI
E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri n. 144/2016, con il quale viene regolamentata la tenuta del registro provvisorio delle unioni civili.
A tale riguardo si precisa che gli Uffici consolari in Svizzera non sono autorizzati a svolgere funzioni di Ufficiale di Stato civile, e che pertanto non è possibile contrarre matrimonio o unione civile in Consolato.
E’ tuttavia possibile richiedere la trascrizione presso il Comune italiano competente degli atti di costituzione di unione civile tra persone dello stesso sesso formati secondo la legge locale.
Il connazionale che abbia contratto in Svizzera una unione civile tra persone dello stesso sesso ha l’obbligo di trasmettere il relativo atto al Consolato di riferimento in base alle residenza in Svizzera che ne curerà l’inoltro al Comune italiano per la successiva trascrizione.

477