Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
consolato_zurigo

“ZEROHACKATHON”, LA PRIMA MARATONA D’IDEE CHE IN TRE GIORNI SELEZIONERÀ LE MIGLIORI PROPOSTE GIOVANILI PER LA SOSTENIBILITÀ DEL PIANETA

Data:

10/10/2016


“ZEROHACKATHON”, LA PRIMA MARATONA D’IDEE CHE IN TRE GIORNI SELEZIONERÀ LE MIGLIORI PROPOSTE GIOVANILI PER LA SOSTENIBILITÀ DEL PIANETA

La Società Italiana per l’Organizzazione Internazionale (SIOI – UN Association of Italy), in partnership con le Missioni Diplomatiche degli Stati Uniti in Italia e con il supporto tecnico della FAO, ha lanciato “ZeroHackathon”, la prima maratona d’idee che in tre giorni selezionerà le migliori proposte giovanili per la sostenibilità dell’intero pianeta.

Centosessanta studenti di talento provenienti da diverse parti del mondo si riuniranno a Roma, presso la FAO, dal 30 novembre al 2 dicembre 2016. La sfida è quella di riuscire ad individuare soluzioni originali e concrete per far fronte alle problematiche più complesse ed urgenti del nostro secolo a partire dalle priorità individuate dal World Food Day 2016, “Il clima sta cambiando, il cibo e l'agricoltura anche”.

La squadra che presenterà l’idea più innovativa si aggiudicherà un premio.

Ma le opportunità non finiranno con i tre giorni. Tutti i partecipanti italiani iscritti a “ZeroHackathon” potranno candidarsi a diventare il prossimo Giovane Delegato alle UN e partecipare, insieme ai grandi del mondo, alla 72ma Assemblea Generale ONU.
Ancora una volta sono davvero tanti gli ingredienti attrattivi che la SIOI e i partner di questo progetto hanno voluto mettere a disposizione della formazione dei giovani.

Le informazioni sull’evento sono presenti sul sito ufficiale della SIOI e della ROMUN, attraverso il quale sarà possibile accedere al materiale di comunicazione e alla rete social media dedicata all’iniziativa.

Link al volantino informativo in lingua inglese


488